Bere una tisana preparata da erbe appena raccolte è un modo semplice per avere la forza guaritrice della natura nel vostro corpo – qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno, sia che siamo sani o combattendo una malattia; inoltre le tisane sono un’alternativa gustosa per mantenersi idratati, soprattutto durante una dieta dimagrante. Le piante fresche aiutano a rafforzare il sistema immunitario e disintossicare l’organismo.  Sono cariche di vitamine, antiossidanti, olii essenziali, fibre solubili, minerali (compreso il calcio), enzimi, clorofilla, e numerosi composti per aumentare la nostra salute.
Le erbe sono piante che sono apprezzate per le loro qualità medicinali e aromatiche. Molte sono anche gustose. Una tisana a base di erbe fresche cattura dal 50 al 90 per cento degli ingredienti benefici della pianta. Le radici avrebbero bisogno di un estratto alcolico, in modo da estrarne i benefici. Molto di ciò che è possibile utilizzare nella vostra tisana potrebbe già essere nel vostro giardino, e quello che non c’è si può facilmente piantare o acquistare. Poiché si beve con gli occhi e il naso prima ancora che con il vostro palato, si consiglia che la tisana sia formata da tre tipi di ingredienti: foglie, fiori ed erbe.
Come sarà il gusto della tisana? Accattivante e complesso – e diverso ogni volta perché gli ingredienti cambiano con le stagioni. Se già vi piace il tè verde, sarete felici con il gusto morbido e ricco della vostra tisana da giardino.
erbe da giardino coltivate sul davanzaleLe erbe da cucina per la tisana – come il basilico, il timo, il rosmarino, la menta e l’origano – sono semplici da coltivare (anche se si possono acquistare nei supermercati tutto l’anno). Esse prosperano ovunque, anche in terreni poveri, e hanno bisogno di poca irrigazione. Molte non hanno bisogno di essere coltivate in pieno sole. È anche possibile coltivare una varietà di erbe da cucina in piccoli vasi sul davanzale di una finestra luminosa. Lì hanno bisogno di un po’ più di attenzione, dal momento che a loro non piace essere sovra(o sotto)innaffiate.
Non abbiate paura di provare a sperimentare combinazioni. Tuttavia, non utilizzate le piante che sono state spruzzate con pesticidi, e mai raccogliere le piante che crescono lungo il ciglio della strada. Fare attenzione anche ad evitare le piante velenose, come le foglie delle piante di pomodori o patate .
La bellezza della vostra tisana da giardino è che si può variare cambiando la combinazione che si sceglie. Non importa quale sia la ricetta, però, vi sentirete bene, letteralmente, dopo aver bevuto quello che avete appena creato.
Le tisane a base di erbe del vostro giardino sono a una distanza sorprendente da quelle prodotte con bustine di tè già pronte. Siate pronti per un nuovo, vibrante, mix di gusti.