L’insalata può diventare un ottimo piatto unico estivo, fresco, facile e veloce da preparare. Basta lasciar correre la fantasia e la creatività per ottenere piatti gustosi, sempre diversi. Le verdure in commercio sono davvero tante come svariate sono le caratteristiche nutrizionali. Aggiungendo cibi proteici come pesce, uova o carne il piatto sarà completo.
I vegetali apportano le vitamine, fonte preziosa di antiossidanti, come le A e C che prevengono l’invecchiamento. Ricche anche di Sali minerali come il potassio, lo zinco, il rame ed il selenio.
Se si utilizzano solo le verdure l’insalata è ottima come contorno o come antipasto, in quest’ultimo caso conferirà senso di sazietà.
La dieta dimagrante proposta apporta circa 1300 calorie giornaliere consentendo, a chi soffre di stitichezza perché ricca di fibre, ritenzione idrica e migliora l’aspetto della pelle secca e opaca. Se ripetuta per 4 settimane consente di perdere fino a 4 chili.
Si basa sull’utilizzo di alimenti freschi, veloci da preparare, come le insalate, i tramezzini, macedonie, piatti freddi, utili per chi ha poco tempo o non vuole stare davanti ai fornelli ma senza rinunciare alle proteine della carne e del pesce. Per il 50 – 60% il pasto prevede il consumo di verdure, per lo più crude. Le carni scelte sono fra le più magre inserite due volte a settimana. E’ consentito l’uso di 3 cucchiai di olio al giorno. Per modulare l’assorbimento dei carboidrati è preferibile usare pane, pasta e riso integrali.